La villa: struttura e spazi

Vigna dei Pini è una struttura risalente al XVIII secolo appartenuta ai Conti Crotti di Costigliole e ai Marchesi Invrea; prende vita a Pinerolo, la città della Maschera di Ferro, in provincia di Torino. È in grado di ospitare fino a 150 persone ed è curata in ogni minimo dettaglio.

Vigna dei Pini mette a disposizione un'area dedicata al catering con due splendide terrazze: una per gli aperitivi con vista panoramica e una coperta di 200 mq. All'interno ampio salone dotato di schermo gigante e impianto stereo per la musica del dopo cena.

Il parcheggio copre uno spazio verde adiacente alla villa e può ospitare sino a 80 autovetture.

All'esterno è presente un grande parco al quale si accede passando per un viale di tigli verso uno splendido uliveto luoghi ideali per un servizio fotografico d'eccezione. Dal parco, che un tempo ospitò anche Camillo Benso conte di Cavour, si scende in tre giardini con panorama mozzafiato e vista sulla città di Pinerolo e sul Monviso fino alle Alpi Marittime: l'ideale per celebrare all'esterno il vostro giorno importante.

Nel dubbio meteo è possibile usufruire della sala musica e dei grandi saloni con aria condizionata e riscaldati che, in caso di condizioni atmosferiche non ottimali, vi potranno ospitare in un ambiente elegantissimo e dotato di vetrate panoramiche.

croceosml

La storia

Nell’epoca in cui la Vigna dei Pini prende vita Pinerolo subì la dominazione francese nel periodo dal 1536 al 1574, dopo il quale ricevette il titolo di città dal conte Emanuele Filiberto di Savoia. Fu nuovamente occupata dalla Francia in virtù del trattato di Cherasco (1631).

Il cardinale Richelieu affidò allora a Vauban, il più grande ingegnere militare francese dell'epoca, il compito di rendere Pinerolo una straordinaria fortezza destinata a garantire alla Francia il controllo dell'Italia Settentrionale.

La fortezza di Pinerolo, il Donjon, fu usata anche come prigione, dove Luigi XIV mandava i suoi nemici, tra i quali il misterioso personaggio noto come "Maschera di Ferro".

Al termine delle sue ricerche Voltaire conclude (Le siècle de Louis XIV) che doveva trattarsi del fratello gemello (o di un fratellastro) di Luigi XIV, la cui esistenza sarebbe stata occultata per evitare contestazioni sul diritto al trono del medesimo. Alexandre Dumas padre riprese questa tesi che compare anche in diverse versioni cinematografiche.

pignerol_col
dsc_0252

A partire dalla nascita del Regno di Sardegna la costruzione viene abbellita e nel ‘700 la parte padronale viene trasformata in Palazzo di campagna con apposizione della imponente facciata.
In epoca risorgimentale è proprietà dei Conti Crotti di Costigliole e il Primo Ministro Camillo Benso Conte di Cavour si reca spesso in questa “Vigna” quando visita Pinerolo.

Nel 1904 Il Conte Vittorio Crotti di Costigliole e sua moglie Paolina Martina dei Conti di Conegliano sposano la figlia Maria Consolata con il Marchese Francesco Invrea, patrizio genovese. La villa viene dipinta allora con i tipici colori rosso e giallo tipici della liguria e diventa per i Pinerolesi poco avvezzi a quei colori “la casa rossa”.

Passa in eredita al Marchese David Invrea e alla consorte Irene Garelli e in seguito alla figlia Marchesa Paola. Dal 1983 appartiene al Comm. dell ‘Ordine dei S.S. Maurizio e Lazzaro Dott. Flavio Riva, alla consorte Marinella Ron e ai loro figli Attilio ed Umberto.

Quattro secoli di storia che vedono avvicendarsi giostre e tornei, guerre e dominazioni fino alle vicende che portarono alla nascita dell’Italia unita viste dall’alto di questa splendida collina che abbraccia tutto il Piemonte occidentale. Sono queste le emozioni che potrete rivivere poiché noi non intendiamo semplicemente affittare una location ma rendere VOSTRA questa splendida Villa, i suoi giardini e la sua splendida vista affinché possiate accogliere i vostri più’ cari amici A CASA VOSTRA.

croceosml

Richiedi un preventivo

Possiamo fornirti ogni dettaglio dei nostri servizi e lasciare che sia tu a dirci come vuoi personalizzare il tuo evento, il tutto grazie al nostro staff di professionisti che saprà consigliarti e accompagnarti nella sua preparazione, facendoti risparmiare tempo sulle lunghissime ricerche volte a raggiungere gli abbinamenti perfetti.